il Giardino

"Vieni nel mio giardino, vorrei che le rose ti vedessero"
Richard Brinsley Sheridan XVIII sec.

Attraverso sentieri speziati di misteriose rose muscose e damascene,
tra percorsi odorosi di lavande e di aranci, all'ombra leggera dei palmizi,
potrete ascoltare il mormorio dell'acqua confondersi con le voci liete di chi vive con voi un giorno di gioia.



clicca sulle foto per ingrandirle